domenica 23 agosto 2009

Il Cerchio del Malessere.

"Rido.. istericamente, mentre guardo allo specchio la consapevolezza del mio male.. io. Guardo anche un opuscolo.. la data.. è assurdo!! ridicolo!! ma dannatamente vero!!! è il 23!! il cerchio si è chiuso un mese esatto dopo.. dopo. Il 23 Luglio... il 23 Agosto.. destino burlone.. o più semplicemente scadeva il contratto di quasi felicità.
Malessere, alle 02:30 circa dell'appunto 23 Agosto.. 3 minuti dopo noterò l'opuscolo, ultima paglia.. mai stata più amara. Malessere, a quell'ora, mentre mi butto su di un letto che sembra fatto di braci ardenti, stranamente non mi fa impressione quella strana sensazione di soffocamento, è un Rospo in gola.. va bene allora.. sono io che cerco di uscire da me stesso, non ci riesco. Malessere, nausea e senzazione di vomito.. non riesco a credere di aver detto quelle cose, quelle. Ho trovato non so dove la forza di dire quello che avrebbe rovinato tutto, niente. Malessere, mentre va via... mentre avrei voluto urlare tutta la mia disperazione, per aver detto quello che sentivo dentro.. pentito per aver infranto la Magia, aver perso un Sogno.. scivolato via su quelle scarpette rumorose e i capelli leggermente spettinati dalla brezza e dal passo sicuro. Fiero.. di non averla fermata, lei doveva.. ho dovuto. Malessere, quando scopri che sotto quella buccia ti ritrovi una pelle di serpente lucida che pulsa e vorrebbe avvolgere tutti i tuoi Demoni e stritolarli, ma sei uno di loro.. decidere.. morire dentro o morire dentro?? tanto è uguale,quindi scelgo morire dentro!!. Malessere, per le conseguenze del mio gesto. Malessere, perchè alle strette.. noi altri ci pungiamo da soli, non siamo in grado di aspettare la fine, quella è roba nostra... "pensieri a sonagli che mordono più giù.. più giù... più giù..." la sto ascoltando adesso.. sta roba mi sballa più di un acido!!. Malessere, perchè "si ama soltanto qualcuno che fa.. fa la nostra stessa strada..." e chi non la fa?? fa come me.. dal 23 Luglio al 23 Agosto... destino rincoglionito!!! una proroga noo!?!? no. Giustamente, vuoi mai che qualcuno se la prenda a male eeh!! Malessere, perchè so che quest'ultima parte era inevitabile, e il Tempo è geloso del Destino, è suo rivale.. cerca sempre di fotterlo, ma in raltà quei due si amano.. e si fanno dei 69 della madonna, sono così presi dalla Fotta per fottersi per fottere gli altri, che non si godono nemmeno l'esplosione di piacere dei loro sessi sulle rispettive labbra infuocate di lussuria... poveretti!!. Malessere, perchè almeno loro... 69!!
Malessere, perchè ho deciso di chiudere il cerchio. Malessere.. che prima o poi passerà. Magari no.. anche perchè non cerco approvazione per il mio gesto o pacche sulle spalle della serie "dai su!!" no!! è solo il mio modo di dire... per l'ennesima volta.. Addio, mio mal grado, perchè lo so solo io cosa e quanto mi è costato dover dire certe cose e sopratutto leggere nei suoi occhi... che avevo ragione."

7 commenti:

Rita ha detto...

Hai avuto coraggio di chiuderlo quel cerchio che descrivi;và apprezzato lo sforzo e la coerenza che ti sei dato pur soffrendo ,perchè si evince da quanto scrivi ,che ti è costato. Saper pagare il prezzo delle proprie azioni è quanto siamo chiamati a fare nella nostra vita:scegliere fra due o più strade possibili quella che più sentiamo vera per noi,che ci apppartiene.
Bravo,ammiro la tua prova di coerenza.

paranhouse-hurt mao ha detto...

Grazie Rita.. ma so di aver perso così, una persona straordinaria!!

Non posso vivere un "rapporto" a metà.. ho mi do tutto o niente. E se l'altra persona sa di non poter dedicarsi a me.. diventa solo un gioco malato, fa male, fa malissimo tutto questo, ma tutto questo si chiama realtà, non poteva continuare questa situazione, ripeto che fa male.. malissimo, ma è così purtroppo.

ciao Rita...

liberoPensieRoberto ha detto...

Mi spiace Rita, temo che questa volta prenderò le distanze da ciò che scrivi.

Più e più volte, nella vita, ho dovuto trovare il coraggio di fare ciò che ha descritto fin troppo bene Mao..
Beh, TUTTE e dico TUTTE quelle donne mi odiano, ora, e NESSUNA ha apprezzato la franchezza e la coerenza.

Quindi: ci pensi, ci ripensi, poi prendi la decisione migliore cioè essere sinceri e.. finisci con una grande nostalgia, e sei pure odiato.

Bah.

Maraptica ha detto...

Non c'era scelta no? Non ti sarebbe bastato. Hai dovuto fare l'unica cosa che si doveva fare. Scegliere è da persone con le palle, calcola Mao... che c'è chi non sceglie mai. Quanto è comodo non scegliere mai. Ti stimo lo sai.

paranhouse-hurt mao ha detto...

X Roberto: spero solo che questa persona non mi odi quanto io odio me stesso...

X SarahMaraptica: pensa un pò, secondo "lei" non le avevo ma... ora chissà se avesse voluto il contrario, so di aver perso 100 su 100, lei ha perso 0,02 su 100, ero.. sono e rimarrò in netto svantaggio!! :-) !!

ciao Amicici!!

Voglio ha detto...

Ciao, vengo dal blog di Rò!

Se posso dare il mio modesto parere, arrivati ad un certo punto bisogna saper scegliere per noi stessi. Non credo che sia una prova di coerenza, io non credo nella coerenza; piuttosto penso che sia autoconservazione ( ad un certo punto non si può nemmeno pensare all'egoismo).

Sì scegliere è da persone con le palle, scegliere pur sapendo che è la cosa giusta a lungo termine ma che è una tortura straziante nel momento in cui lo si fa, lo è ancora di più.

Quello che dice Rò, che la sincerità in questi casi porta dietro sé solo odio... beh, quando si viene feriti, facilmente si odia l'aggressore. Ma sta anche alla nostra intelligenza capire il motivo delle azioni (soprattutto delle persone a noi care!), eventualmente comprenderle, ed in fine - se possibile - perdonarle.

Un saluto, e scusa la sintesi :)

paranhouse-hurt mao ha detto...

X Voglio: certamente hai usato un termine azzeccatissimo.. "Autoconservazione", ovviamente l'egoismo in questo caso se c'è.. sta bene li indisparte a guardare l'evoluzione di questo gesto folle, certo.. un domani questo sarà un ricordo tra i tanti.. ma quale domani vuole che io abbia questi ricordi piuttosto che no?? avrei voluto avere ricordi migliori di un Addio, e in realtà li ho quelli... e sono loro quelli che fanno più male, perchè non ritornaranno mai più.

Ciao Voglio.. grazie della visita!!