martedì 7 settembre 2010

Deludenti Punti Di Vista !!



" Sono le religioni che dividono i popoli, sono invece gli ideali che uniscono i popoli.."

.. più o meno era così la frase, e se mi sbaglio.. è di poco.
Non mi interessa additare una religione piuttosto che un' altra, ogni religione, col proprio credo ha trovato degli adepti, emarginando chi non credeva nelle loro convinzioni, credendo che, credendo in "quel qualcosa" la loro mente, il loro spirito si sia aperto a nuovi orizzonti fatti di gioia e felicità e amore e quant' altro ma.. per me, i paraocchi li avevano solo loro.
Come ben sappiamo, ieri come oggi, si stanno combattendo guerre in nome di.. cosa?!? dell' invisibile??!!??... e la gente muore.. MU-O-RE !! cazzo !!
Per queste religioni in alcuni Paesi le Donne vengono umiliate, e non stò ad entrare nei particolari di cosa siano capaci di fargli a stè Donne, lo sappiamo !!
Per queste religioni se non gli credi, sei un' anima perduta, oppure ti dovrebbero tagliare la gola, dipende in che parte del Mondo hai avuto la sfortuna di nascere.
Per queste religioni Uomini e Donne venivano torturati fino alla Morte perchè eri figlio del Diavolo o se ti andava di culo eri giusto posseduto, e quindi torturato fino alla Morte.
Per certe religioni se bestemmi andrai all' Inferno e ti guarderanno comunque con disprezzo (gli ipocriti, che poi chissà quante ne combinano diversamente!!), poi, sempre in base a dove hai avuto la sfortuna di nascere, c' è anche il caso che ti taglino la gola, va bè !!... il punto però è un' altro, ti dicono che non si dovrebbe bestemmiare per rispetto a chi Crede.. mmh.. ok però, se uno non crede?!?.. per chi non crede è solo una parolaccia come dire vaffanculo, testa di cazzo, coglione, figlio di troia, acciderbolina, stronzo, deficiente, ecc ecc..., non gli frega niente di offendrli o affendre il loro Dio, sono solo parolacce, quindi, il rispetto per chi non crede dove lo mettiamo?!? se uno non crede in quello che credi tu.. cazzo vuoi?!?.... vivi bene lo stesso sai?! e poi, se ce l' hai con qualcuno e lo mandi a quel paese va bene, ma se mandi a quel paese il tuo Credo.. Apriti Cielo !! AHAHAHAH!!! battutona :-))!! Stop !!

In pratica, non sopporto di essere giudicato solo perchè non credo in quello che si dovrebbe per i Paraocchisti di tutte le religioni esistenti al Mondo, non hanno certo bisogno di me per far numero.
Penso invece che gli Ideali, quei pochi che hanno ancora valore, quelli uniscono le Genti, UGUALIANZA RAZZIALE, LIBERTà DI ESPRESSIONE E PENSIERO (senza che ti torturino o ti taglino la gola!!), PACE.. quella vera però!!, RISPETTO DELL' INDIVIDUO.. Uomo o Donna che sia, almeno così, ognuno potrebbe credere in ciò che vuole senza rompere le cosiddette agli altri!!

Forse questo Post tratta un tema un pò "forte" e magari ci sarebbero da dire più cose per spiegarsi meglio, quindi, che nessuno si offenda, penso che chi crede in una Religione lo faccia per scelta, almeno quando sarà adulto/a, e quindi è una presa di posizione che rispetto aldilà del mio modo di vedere le cose, spero allora che, anche voi rispetterete il mio pensiero, e ripeto, ci vorrebbe più tempo e spazio per spiegare bene questo Post un pò avvelenato e un pò anarchico.

6 commenti:

Rita ha detto...

A mela chiesa con il suo apparato burocratico e di facciata fà decisamente schifo.
Rispetto chi non crede perchè a mia volta io credo a modo mio:credo in una potenza-forza superiore o energia che ha dato la perfezione al creato,ma non credo in una religione ,no,non posso credere a quanto è avvenuto e stà tuttora avvenendo in nome di un dio.
Mi sembra un delirio.
Mao,alla prossima!

paranhouse-hurt mao ha detto...

X Rita: certo, su questo vedo che siamo d' accordo.

alla prossima allora.. ciao Rita.

Alice and my world ha detto...

Se la religione fosse una soluzione crediamo che il mondo non sarebbe a questi livelli di degenero...alla fine tutto ciò che l'uomo come essere umano crea...è creato per imbastire meccanismi perversi e soggiogare sia fisicamente che mentalmente.
E' il classico...dare la colpa o motivare le proprie azioni tirando in ballo qualcuno che non può certo dire "Ehi che cazzo dici?" perchè almeno che iO sappia non l'ha mai fatto ancora Dio nu?
La cosa che a nOi prende peggio di tutto questo sono gli schemi mentali che anni ed anni di indottrinamenti hanno creato nelle menti e che si tramandano quasi geneticamente.
Molte cose naturali travisate e viste come "satana" o "diavolerie"...finti pudori...finti moralisti...
La spiritualità è un'esperienza troppo personale a nOstro parere per poter essere un movimento che socialmente si chiama "religione"...alla fine ogni persona ha un suo credo, un suo modo di ragionare ed una sua sensibilità.
Sorry il commento è un po' logorroico...
Buon merc iO e Alice

paranhouse-hurt mao ha detto...

X tU & Alice: appunto, è un concetto troppo intimo a volte. A volte è semplicemente NON credere in quello che ci vogliono inculcare per forza, ma non per dispetto e ribellione, semplicemente perchè non sono le nostre convinzioni.
E come se per Esempio: Se sono Juventino, non mi convincerai ad essere o diventare Milanista e, se non mi piace il calcio... magari mi piacerà il Rugby o magari starò in poltrona perchè non mi piacciono gli sport in generale, e questo non fa di me e di noi o di loro delle persone meno giuste nella vita.. già, qui i pensieri commenti diventano lunghi con tutto quello che ci sarebbe da dire.. :-) !!

grazie del passaggio tU & Alice !!

Maraptica ha detto...

Le religioni in generale hanno come unico comune denominatore che riescono a dare (illusoriamente?!) speranza alla gente. E non me la sento di biasimare chi crede in qualcosa ma piuttosto chi dice di credere ma poi non è capace di rispettare nemmeno le elementari regole del rispetto e della convivenza. I famosi "che pregano bene ma praticano male" (lasciami passare questa deformazione letteraria! Per la religione cattolica, nello specifico, credo il vero problema sia la chiesa. Sono fermamente convinta che il cristianesimo sia nato davvero sotto buoni auspici, poteva essere una buona religione, ma noi tendiamo a distruggere tutto e ne facciamo solo un fattore di interessi e guadagno. La chiesa ne è la rappresentazione lampante. Bhè basta mo va... mi sto allargando! ;)

paranhouse-hurt mao ha detto...

X Sarah: a me sembra che ogni religione, qualsiasi sia nasce con dei buoni propositi. ed è chi le manipola che poi le rende estremiste, sia cattoliche che islamiche ecc ecc. Forse si salva (apparentemente) il buddismo, ma poi, ci sarebbe da entrare nello specifio del perchè, e si farebbe lunga!! Comunque sì Sarah.. anche tu hai ragione di ciò che dici e sono d'accordo con te.

un abbraccio SarahMaraptica !!