giovedì 11 novembre 2010

Sensazioni che "pirulàno" le Trasmissioni.



... quest' immagine non è precisa, è un pò "sporca", ma è così che dev' essere, perchè dentro c' è tutto quello che voglio esprimere...

... infatti, è da circa un mese, un mese e mezzo forse, che nella mia testolina gira e rigira un pensierino, come una sensazione, e certo, potrei togliermi tutti i dubbi con una sola domanda, diretta, ma il punto è proprio questo...
... penso che alcune persone, quelle che contano veramente nella mia piccola cerchia di "intoccabili", pensino che io sia un pò.. un pò addormentato, che non "veda" quello che mi trasmettono, pensano forse che mi beva tutte le cose che mi dicono, come se non ci ragionassi sulle loro affermazioni, e questo è dovuto solo da un motivo... dal motivo che non apro bocca quando dovrei per cavarmi quel dubbio, perchè, fondamentalmente mi scoccia una "certa" realtà, mi disturberebbe avere quella conferma ma, non resisterò a lungo.. presto quelle parole di quella frase/domanda mi usciranno da sole, all' improvviso, quando meno me lo aspetterò e se l' aspetteranno.. lo so perchè mi conosco, ho un caratteraccio della volte...
E' vero però che posso dare quest' impressione, l' ammetto, di quello che non s' accorge di nulla ma... io, non dormo mai, anche quando dormo sogno di essere sveglio.
In pratica, quello che voglio dire è: che anche se sembro vivere in uno stato di quieto vivere... in realtà, vedo tutto, e le mie sensazioni quando sono così forti non sbagliano mai, e non immaginate quanto mi fa incazzare avere ragione in questi casi, non mi sopporto proprio !!
Sembro esagerato ??... no dai... in fondo spero di sbagliarmi..... ma figurati AHAHAHAHAH !!! va bè và...
... tanto le cose vanno sempre come devono andare, a volte... così è la vita.

3 commenti:

Rita ha detto...

Non ho ben capito cosa il ragazzo della foto ha in faccia o meglio sull'occhio dx,comunque leggendo il post poi credo che quella sia una messa in scena per ridicolizzare l'individuo -ragazzo e mettere in risalto l'ilarità della ragazza che lo guarda.
Sai quante volte mi trovo anch'io in queste goffe situazioni?
Ho perso il conto,non ci voglio fare più di tanto caso,ma mi capitano a iosa.Ci sto molto scomoda in questi 'teatrini' ossia sembra che io sono 'la rallentata' e che altri siano scaltri ed astuti.Probabilmente sarà anche così,ma io non mi ritengo inferiore a chi si atteggia ad essere non alla mia pari,ma vuole essere furbo.
Ci passo sopra a tutto ciò per rimanere fedele ai miei valori interiori e quindi fedele a ciò in cui credo.
Hai la mia comprensione.

Maraptica ha detto...

A me succede uguale. Non dico nulla, spesso gli altri percepiscono il vuoto, il disinteresse addirittura, l'assenza. E invece, dentro di me, tutto prende forma, si ingrandisce. Diventa anche ciò che non dovrebbe, forse, diventare. Prende importanza, più di quanta ne dovrebbe avere. E poi, quando esce... sono dolori.
Ciao mao!

paranhouse-hurt mao ha detto...

X Rita & Sarah: bè, diciamo che avete centrato il punto in pieno, e che poi... è un peccato che gli altri ti vedano così, sopratutto chi ti dovrebbe conoscere bene ormai, e invece... t' accorgi di quanto sia difficile per gli altri "sentirti" veramente.
Troppo facile fermarsi lì... o forse sono solo io che sono un vero Paranoico, ma questo è il risultato di tante delusioni...

salutoni Rita & SarahMaraptica !!