giovedì 30 luglio 2009

Inutile Post.. a Maggioranza di eMMe!!!

Le solite Tracce, lasciate da un Mezzo inquinante, che ha lasciato sull'asfalto qualcosa che identifico come "M", e la vita è proprio buffa a volte... o lo sono io... perchè in quella lettera ci vedo troppe cose, tipo: Mauro.. Malinconia.. Morte.. Maledizione.. Malattia.. Momenti.. Mondo.. Meraviglia.. Menefreghismo.. Miseria.. Maddalena.. Muri.. Movimento.. Musica.. Morfeo.. Magia.. Mente.... e se ci penso ancora ne tiro fuori delle altre, perchè tutte queste cose hanno avuto a che fare con Me in questi anni, alcune in Modo diretto, altre indirettamente Ma che hanno tracciato lo stesso percorso delle altre.. fondendosi con esse. Poi c'è una grande verità... questo Inutile Post, serve soprattutto a togliere di Mezzo il pen'ultimo Post.. quell'occhio Mi dava ai nervi, e spero che la fredda neve.. cadendo ricopra quelle tracce... quell'occhio.. e Me.

7 commenti:

liberoPensieRoberto ha detto...

Minchia!
(dai lo sai che scherzo...)

Maraptica ha detto...

Ma bisogna necessariamente "cancellare" per passare "oltre"?

paranhouse-hurt mao ha detto...

X Roberto:vai tranki!! anzi aggiungo STRA-minchia!! :-) !!

X SarahMaraptica: in questo caso... E' ASSOLUTAMENTE NECESSARIO!!! certo.. ci vorrà del tempo ma.. tutto ha una fine, più o meno, e onestamente.. quell'"oltre" non so cosa sia, cosa può portare, tanto la vita è una continua bugia di se stessa e per gli altri...viviamo di illusioni e sogni e speranze... che servono tantissimo per sopravvivere ma allo stesso tempo uccidono i buoni propositi, i famosi buoni propositi...

Ciao e bacio SaraMaraptica!!

liberoPensieRoberto ha detto...

Beh, Mao, questa volta la pensiamo proprio diversamente.

Un uomo molto saggio, e per saggio intendo semplice e che ha girato il mondo, l'altro giorno m'ha detto:

prova ad immaginare che sta vivendo molte vite.
Ogni volta aggiungi un tratto di salita.
Quando rinasci, per i primi anni devi ricominciare da zero, ma ad un certo punto cominci a "ricordare", e aggiungi un pezzetto di percorso in più.

E' una visione che mi affascina.
Se cancellassimo tutte le nostre esperienze, anche gli amori più sconvolgenti, come potremmo avanzare nel nostro cammino?

sarebbe come costruire una casa partendo dal primo piano.

paranhouse-hurt mao ha detto...

Non mi resetto ogni tanto!! è ovvio che la mia formazione caratteriale è dovuta dalle esperienze passate, ma sai comè che funziona?!?.. che una ferita brucia, gli metti l'alcool e brucia ancora di più, fa malissimo, ma poco dopo non senti più niente, e ricominci a vivere.. la cicatrice si farà,la pelle respirarà. E poi Roberto.. sono troppo incazzato con quell'essere per ragionarmela tranquillamente!! non ti capita mai di incazzarti e non voler sentire ragioni??

Ciao Roberto, a presto! ;-) !!

liberoPensieRoberto ha detto...

Ma certo che mi capita.

Ti trasmetto solo il mio punto di vista, senza la pretesa di darti banali consigli.
Vedi, il punto per me non è trovare il modo di chiudere la ferita, il punta sta nel chiedersi se davvero è una ferita.

Se mi ferisci oggi, domani non sono più lo stesso Roberto, come può farmi male anche domani?

paranhouse-hurt mao ha detto...

mi fa male anche domani perchè credo in alcuni principi, quando questi principi sarebbero dovuti essere in comune e poi li tradisci tradendo il mio cuore, la mia intelligenza, schiacciando il mio rispetto come si fa sbattendo una porta in faccia a qualcuno.. bè, questo mi fa male, mi ferisce e mi fa incazzare, ovviamente non passo 24 ore a rosicare, vivo la mia vita comunque, sapendo però di aver commesso un'altro errore con le persone... cioè fidarmi!!

So che tu mi esponi i tuoi punti di vista.. sempre, e li accetto sempre volentieri, lo sai che ti stimo no?!... a volte ci possiamo anche scontrare su qualcosa, ma non importa sai, per me va bene così!!

Ciao Roberto.. è sempre un piacere confrontarsi con te, a presto!