giovedì 21 maggio 2009

Natura Insegna!!

Come spesso accade, non ci rendiamo conto delle conseguenze delle nostre azioni finchè non le proviamo a nostra volta sulla nostra pelle, succede, quindi, che per natura ci comportiamo normalmente, e quando tocca a noi... sembriamo non accettarlo, quindi cerchiamo di "salvarci", perchè l'istinto di sopravvivenza e innato in qualsiasi forma di vita esistente. Ma quando siamo "spacciati", che cosa ci resta da fare?? appellarci a chi sa chi nella speranza di essere perdonati?? Non possiamo cambiare la Natura di niente e nessuno, possiamo rispettare ed essere rispettati, mangiare o essere mangiati, l'indomani... la nostra Natura sarà lì, pronta a svegliarsi con noi e vivere quel che c'è da vivere.

PS: Il Ragno,che ho ribatezzato Cazz!! (perchè la prima cosa che mi e venuta da dire appena l'ho visto e stata questa!!)... l'ho trovato nel bicchiere (se non stavo attento per poco me lo bevevo!), ho aprofittato di pochi minuti della sua vita per pochi scatti, poi per liberarlo sono uscito sul balcone e... quando ho rovesciato il bicchiere lentamente lui... ha teso un filo ed è rimasto sospeso tra la sua "trappola" e la sua Libertà, in una sorta di Limbo, prima tentava di scappare, e poi quando ne ha avuto l'opportunità ha fatto di tutto per non andarsene. Alla fine, il posto che vorremmo lasciare, e quello più sicuro?!?... la paura, l'incognita del dopo, possono avere un'influenza maggiore?!? non saprei, tanto la Natura ci insegna ogni giorno qualcosa di nuovo, come dicevo pima... pronta a vivere quel che c'è da vivere.

2 commenti:

Maraptica ha detto...

Incredibile.... ieri anche nel mio di bicchiere c'era un ospite! E anche lui, come il tuo, non voleva proprio andare via... saranno mica parenti?!

paranhouse-hurt mao ha detto...

Sarà la loro Natura... che forse e anche la nostra, forse!!

se e vero che tutto il Mondo e paese... si, saranno anche parenti!! :-) !!

ciao SarahMaraptica !!