lunedì 19 gennaio 2009

Cose...della Vita,più o meno!!!!

Prendere una direzione...a volte obbligata,a volte no.
Fermare qualcuno,qualcosa.
Avere delle scelte,ma possiamo anche non averne,quindi...
....Fermo me,qualcosa di me,per sentire quella strana sensazione,sentire il movimento delle Cose...della Vita,che scorre,nelle sue forme comuni ed incredibili che ci raccontano di un Mondo,così piccolo che a volte si fa fatica vedere.

4 commenti:

Maraptica ha detto...

E' necessario, a volte, soffermarsi. Rimaniamo stupiti nel vedere/ascoltare innumerevoli piccoli elementi, sconosciuti ai sensi quando la fretta si impossessa di noi. Amo i momenti a moviola, forse perchè sono una che va sempre a mille (anche quando nn ce n'è bisogno)... so di perdere una dimensione fondamentale. Ci lavoro da anni per rallentarmi, nulla... più forte di me.

mao ha detto...

...e ti dirò di più sai,a volte mi sembra non ci niente che mi stupisca,ma e proprio per questo poi,che adoro il mosso ed il movimento nelle fotografie,rallentare qualcosa che inevitabilmente sta già subendo una trasformazione nel tempo che segue,per questo che ogni tanto,quando me ne rendo conto,anche se sono già passati pochi attimi da quando me ne accorgo...mi sento così,fermo,mentre tutto va avanti,mi sento parte integrante di quel movimento...di quel mosso,che vivo come se fossi io stesso una foto,in modo tale da sentire che ciò che ho vissuto...l'ho vissuto,e lo vivrò ripensandomi..rivedendomi,in un attimo senza fine.

GillWill ha detto...

" il mosso nelle fotografie " ?? Non sarà l'alzhemer ....
Ciao Mao, ... a piccoli passi... ma....... sto tornando.
(spero!)

mio ha detto...

vecciho scarpone...che dire.. ogni volta che entro nel tuo blog (che per me è la tua testa)rimango affascinato dalla profondità dei concetti e dalla maestria nel ricercare attimi di vita.
le tue opere per me sono fonte di riflessione e a volte di una sottile malinconia per un sogno che vive in me.
di tutto questo tene sono grato. MIO