lunedì 5 ottobre 2009

Come ieri.....

In qualche modo... qualcosa c'è tra una marea ed un'altra... ma non c'è dato sapere cosa, finchè non ci sarà un vero e reale contatto tra gli elementi... dispersi tra le correnti marine.

8 commenti:

Maraptica ha detto...

Non ti tuffare eh?! Siamo nel mese di ottobre! ;)*

paranhouse-hurt mao ha detto...

magari sì invece... un bagno gelato che mi raffreddi il sangue. troppa roba dentro amica mia.. troppa...

ciao SarahMaraptica.

Maraptica ha detto...

...è la "troppa roba" che ci fa vivere. Altrimenti il tuo sangue sarebbe acqua amico mio :*

Anonimo ha detto...

in qualche modo..qualcosa c'e'. la marea sa che senza di lei,non ci sara'altra marea: è una connessione che non permette a nessuna di queste di sentirsi inutili e finche' non ci sara' un reale contatto tra gli elementi, rimangono a galla solo sensazioni ed emozioni che ci portano in qualche direzione.la capiremo solo lasciando andare il corpo e l'anima liberi...per dove cazzo vogliono andare. elettra

Anonimo ha detto...

Tuffati! non è così male come dicono..,fidati c'è chi l'ha fatto a dicembre...:-)
Vale

elisabetta ha detto...

tra una marea ed un'altra...c'è una marea di roba! :)

paranhouse-hurt mao ha detto...

X Vale: ma io c'ho fredddddissssimo!!! ciao!!

X Elisabetta: bello!! mi piace il tuo commento, conciso e dice tutto!! bravissima!! ciao.

giò ha detto...

...la marea di roba che c'è tra una marea e l'altra dipende esclusivamente dalla troppa roba dentro!!