martedì 17 marzo 2009

Muovo le Ali di Nuovo...più o meno!!!

...ed ho paura che il calore di un raggio di Sole che ho sopra la testa,sciolga le ali di cera o mi abbagli la vista....
....ma sotto qualcosa si muove,e sono tutte quelle voci che tornano nuove,e tornano più forti in un giorno come gli altri....
....e se una cosa importante vale meno di zero,e una cazzata qualunque diventa un delirio,io spingo e vado avanti in questo giorno come tanti....
....muovo le ali di nuovo,verso un posto nuovo...diverso.
(Muovo le Ali di Nuovo;Tiromancino)

Tra le correnti bisogna saper volare,non e facile quando hai appena evitato di precipitare a picco nel mare (vedi "il gabbiano Jonathan Livingston")....e allo stesso tempo sai che anche se capitasse ancora,non ti resterabbe altro da fare che riprendere quota,anche con le Ali doloranti,anche perchè se è vero che il Dolore viene trasmesso da impulsi nervosi dal cervello alla parte lesa,allora bisognerebbe fregarsene...e dare retta allo Spirito,anche controvoglia!!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Era da un pezzo che non girovagavo in questi posti!
E' piacevole e confortante scoprire che certe persone,per quanto siano in continua evoluzione, non cambiano mai.
Quando hai bisogno di certe parole, per ossigenare il cervello, sai che qello è un porto sicuro.
Grazie Mao!

Valentina

Maraptica ha detto...

Se solo si riuscisse, a volte, a non dar retta ai "mal pensieri"! ;)
Un bacione