lunedì 18 gennaio 2010

Libera costrizione !!.......

Perchè non impedisce alla luce di regalarti i colori riflessi.. tenui e leggeri che siano.
Perchè non soffoca il suo gelido abbraccio caldo e rassicurante.
Perchè lascia spazio alla tua pelle di respirare.
Perchè restare a metà, incastrati tra aria ed eternità, tra la sicurezza pseudoinfinita e la matematica certezza di non avere certezze in un diverso scioglimento mentale e corporale... rende l' Essere parzialmente libero di non farsi coinvolgere da fattori esterni, pur sapendo che esistono tanti modi di essere parzialmente libero al di fuori del suo stato. La domanda è... Si vuole essere liberi di restare nella propria condizione??!!??... o si vuole essere liberi solo nel momento del bisogno??!!??... considerando che gli Elementi esterni facciano/prendano a loro volta le decisioni in base al loro stato.. quindi, come si fa a prendere i giusti tempi??!?????... forse certi Esseri non devono proprio incrociarsi???... perchè per la stessa regola inversa di prima... non è detto che le cose fatte o vissute a metà bastino a compensare il vuoto di una vita che dentro ha tutto, proprio tutto il necessario per la condivisione totale.
...Se solo non fossimo così ciechi... o cose del genere....

2 commenti:

Maraptica ha detto...

Che spettacolo...sembra un disegno. Si perde quasi la tridimensionalità della scarpa con il ghiaccio tutt'intorno. Bella bella Caro il mio Mao :)

paranhouse-hurt mao ha detto...

Grazie Sarah... un abbraccio ciao.